Scuole paritarie cattoliche a Roma

Se volete iscrivere il vostro bambino ad una delle migliori scuole paritarie cattoliche a Roma, potrete contattare l’Istituto Sacro Cuore del Verbo Incarnato: scegliere il nostro Istituto in quanto scuola cattolica, significa  favorire la valorizzazione di ogni bambino, come individuo unico ed irripetibile; scuola e famiglia insieme, per fa crescere bene e nella gioia, attraverso laboratori e didattica della natura. Scuola dell’Infanzia Paritaria “Profughi d’Africa”, si trova ad Acilia, Roma, ed è nata agli inizi degli anni settanta, per dare una risposta concreta ad uno dei tanti bisogni emergenti del territorio. La Congregazione delle Suore del Sacro Cuore del Verbo Incarnato, si dedica all’educazione umana e cristiana dell’infanzia e della gioventù. Dal 7 Gennaio 2009, si sono aperte le iscrizioni per l’anno scolastico 2019-2020: il termine di scadenza per le iscrizioni è fissato al 31 gennaio 2019. Chi già frequenta il nostro Istituto, dovrà riconfermare per l’iscrizione all’anno scolastico 2019-2020: i moduli sono disponibili presso la segreteria della scuola, o scaricabili sul nostro sito, all’indirizzo www.scuolainfanziasacrocuore.it.

Affidando l’educazione dei vostri figli ad una delle migliori scuole paritarie cattoliche a Roma, potrete accedere ai nostri servizi: l’orario della scuola dell’infanzia, assicura il servizio dalle ore 8.00 alle ore 16.00: è inoltre possibile usufruire dell’orario ridotto, con termine del servizio alle ore 12.30; potrete avere informazioni relative a costi e modalità, recandovi presso la segreteria della nostra scuola. Il servizio di post accoglienza viene operato dalle ore 16.00 alle ore 17,30. La nostra scuola dispone inoltre di una cucina interna: rispetto della normativa vigente HACCP, con personale qualificato e menu proposto e realizzato da un professionista medico competente in materia di nutrizione. Il lunedì, il mercoledì e il venerdì, dalle ore 16.00 alle ore 17.30 si tiene il corso pomeridiano di psicomotricità: la scelta di tale attività nasce dalla consapevolezza che il periodo della scuola dell’infanzia è caratterizzato da una fascia d’età nella quale il piccolo necessita di movimento, e quest’ultimo emerge in una fase predominante. La psicomotricità è un’attività completa, nella quale il bambino, attraverso i giochi di movimento, sperimenta l’aspetto comunicativo, affettivo, cognitivo e relazionale. E’ proprio grazie alle esperienze corporee, che il bambino compie ed acquisisce una graduale sicurezza motoria e sviluppa un’immagine positiva di sé. Inoltre condividere le proprie emozioni, i propri sentimenti ed esperienze con i compagni, rappresenta un momento di forte aggregazione e socializzazione. Molto importanti anche gli incontri psicopedagogici con i genitori, programmati dalla scuola per favorire l’integrazione tra scuola e famiglia.

 

 

*  Ho letto e accetto le condizioni della Privacy